Trattamenti

Bruxismo

Stringere i denti per andare avanti, fare in fretta, fare prima: ora questo, quello e poi quell’altro. Ma il sonno è fatto per non pensare. Anche i denti devono riposare.

dentista - centro odontoiatrico a cinisello balsamo

Prendi un appuntamento.

La prima visita è senza impegno.

Viale Fulvio Testi, 111
20092 Cinisello Balsamo (MI)
Servizio navetta gratuito

Contattaci su Whatsapp

Dott. Michele Sarcina

Ortodonzista

Digrignare i denti

Il bruxismo è l’atto involontario di stringere i denti e digrignarli durante il sonno.
Doppio problema all’orizzonte: una progressiva usura dei denti, fino a compromettere i tessuti gengivali, e il deterioramento della qualità del sonno, fino a intaccare il benessere, l’umore e l’efficienza. La qualità delle nostre giornate.

Quali sono i sintomi?

  • Una certa difficoltà ad aprire la bocca al risveglio
  • Ipersensibilità dentale al freddo e al caldo
  • Dolori continui all’articolazione della mandibola
  • Ma di testa, soprattutto nella zona cervicale

Generalmente, una visita odontoiatrica è sufficiente per formulare la diagnosi, ma in alcuni casi può essere utile o necessario eseguire un esame chiamato ‘polisonnografia notturna’: sapremo tutto ciò che accade al nostro corpo mentre dormiamo.

Qual è il trattamento?

Uno strumento utile a risolvere il problema è il Bite: una mascherina simile a un paradenti, realizzata su misura e con uno speciale materiale, in grado di creare un cuscinetto, una specie di barriera protettiva tra le due arcate dei denti. Sarà come rieducare i muscoli della bocca, facilitandone il rilassamento.

Bruxismo

Se non basterà ad alleviare il dolore alla mascella o alla testa, si potrà ricorrere alla terapia farmacologica e, se necessario, occorrerà individuare e superare eventuali fattori emotivi e psicologici che possano rappresentare la causa scatenante del disturbo.